Regione Lombardia

Consumo di suolo: 11 novembre è ennesima sparata o segno di una legge blindata al ribasso

By 03/10/2014No Comments

maroni_robertoA luglio, a fine luglio e poi a settembre. Dopo la plateale spaccatura del centrodestra sul contrasto al consumo di suolo risalente alla primavera scorsa, il presidente Maroni ha più volte annunciato e rinviato l’arrivo della legge. Sorprende che la nuova data, promessa oggi agli amministratori della Valcamonica, sia ora l’11 novembre dato che in Commissione non si è ancora visto né calendarizzato alcun testo.

Se non si tratta dell’ennesima sparata a vuoto come comunque probabile, il rischio è che visti i tempi così stretti arrivi un provvedimento blindato, frutto di una mediazione al ribasso a favore del partito del mattone.

Tutt’altro rispetto a ciò di cui la Lombardia ha bisogno: una legge seria, capace di fermare nuove costruzioni e ulteriori perdite di aree verdi e agricole, compresi i resti ancora inedificati dei piani di governo del territorio.

Lascia un commento

© 2020 Paolo Micheli Sindaco
Mandatario elettorale
Piero Micheli