CambiamentoPoliticaSegrate

Consumo zero di territorio: con Ambrosoli lo faremo

By 30/01/2013No Comments

segrateFermare il consumo di suolo: questo è da tre anni, da quando sono consigliere comunale di Segrate Nostra, l’obiettivo principale del mio impegno politico. Fermare questa amministrazione comunale che ha approvato un PGT che è un autentico scandalo in quanto prevede di urbanizzare tutto l’ultimo kmq del nostro territorio che è ancora a destinazione agricola. Di questo, oltre che di viabilità, mobilità, trasparenza della politica e dei politici, ambiente, i problemi della sanità pubblica e privata, insomma di tutto quello che è stata sostanza nella mia esperienza segratese, ho parlato ad Umberto Ambrosoli quando gli ho chiesto di essere al suo fianco nel coraggioso tentativo di portare al governo della Regione il suo impegno civico, la sua faccia pulita, la voglia di rinnovamento etico e morale che i lombardi chiedono dopo la serie infinita di arresti e di avvisi di garanzia piombati su amministratori e funzionari regionali.

Oggi ho una notizia molto importante, il programma di Ambrosoli nell’area tematica “Lombardia Sempreverde” si impegna così: “Ci concentreremo prioritariamente sull’abbattimento delle emissioni C02 e sul consumo zero di suolo”.

Diventa quindi una certezza: se eleggeremo Umberto Ambrosoli come presidente della Regione, se mi eleggerete come consigliere regionale, il consumo zero di territorio diventerà una priorità regionale e impedire che si attui la urbanizzazione del Golfo Agricolo e degli ultimi residui campi a destinazione agricola di Segrate diventerà una mia concreta assoluta priorità.

Lascia un commento

© 2020 Paolo Micheli Sindaco
Mandatario elettorale
Piero Micheli