Regione Lombardia

Maroni chieda le dimissioni di Calderoli da Vicepresidente del Senato

By 15/07/2013No Comments

calderoli-kyengeL’inqualificabile offesa da parte del Vicepresidente del Senato Roberto Calderoli al Ministro Kyenge non può in alcun modo essere minimizzata e ridotta a boutade. Rappresenta un grave fatto politico. Ci piacerebbe allora capire se Roberto Maroni, che è presidente di una delle più importanti regioni del Paese e che della Lega è il segretario, si riconosce o meno in questa deriva di pezzi del suo partito. Perché parole chiare in tal senso finora non sono arrivate“.

Lo ha dichiarato Umberto Ambrosoli a nome dei consiglieri regionali del Patto Civico.

Non ci si può accontentare di scuse personali. L’utilizzo di un linguaggio aggressivo e razzista diventa sempre più una preoccupante abitudine per troppi esponenti di spicco della Lega.

La Lombardia ha una rappresentanza leghista di ben 15 consiglieri regionali. Il silenzio del Presidente rischia di trascinare parte rilevante dell’istituzione che rappresenta nel fango di quegli insulti inaccettabili.

La rispettabilità della Lombardia passi anche dalle dimissioni di Roberto Calderoli dalla carica di Vicepresidente del Senato. E che il presidente Maroni per primo dovrebbe richiederle“.

Lascia un commento

© 2020 Paolo Micheli Sindaco
Mandatario elettorale
Piero Micheli