CambiamentoRegione LombardiaSegrate

Salviamo la stazione di Segrate

By 11/12/2013One Comment

One Comment

  • Paolo Paolucci ha detto:

    Non si puo’ accettare lo stato fatiscente di questa Stazione. Trenord ha il dovere di migliorare le strutture, a partire dalla biglietteria automatica. Non posso nemmeno accettare che ci si arresti di fronte alle difficolta’ finanziarie e di vandalismo (sicuramente comprensibili). Da anni e’ all’abbandono e questo non e’ ammissibile. La stazione di Segrate deve diventare come una normalissima stazione delle ferrovie locali austriache e tedesche. Cioe’ efficienti e con servizi e strutture. Nemmeno il Comune di Segrate si puo’ permettere di ignorare il problema. Paolo Paolucci

Lascia un commento

© 2020 Paolo Micheli Sindaco
Mandatario elettorale
Piero Micheli