CambiamentoSegrate

Segrate è con Renzi

By 09/12/2013No Comments

Renzi_MatteoApplaudo di cuore al bel risultato segratese delle primarie del PD.

Innanzitutto per la partecipazione: i votanti sono stati 2046, quasi quanti furono (2164) a novembre dell’anno scorso al primo turno delle primarie di coalizione del centro sinistra, ma molti di più di quanti furono (circa 1400) alle ultime primarie del PD nel 2009.

Era la prima preoccupazione: che dopo quest’anno così travagliato e complicato per la politica italiana, soprattutto per il centrosinistra, ci fosse stato distacco o indifferenza.

E invece la voglia di partecipare c’è e tantissima. Il merito va a Matteo Renzi che ha saputo incarnare la voglia di nuovo e di cambiamento, a Segrate e in tutta Italia.

A Segrate il voto a Renzi ha raggiunto il 69,2%, addirittura al di sopra del risultato nazionale e di quello lombardo. Più di 1400 i segratesi che in questa fredda domenica di dicembre sono andati a votarlo ai cinque seggi aperti in città grazie all’impegno dei molti volontari ai quali va il mio ammirato applauso.

Bella città Segrate. Abbiamo partecipato in tanti, molto più della media nazionale. Abbiamo dimostrato che le primarie ci piacciono. Abbiamo dimostrato di volere qualcosa di nuovo, di giovane, di sorridente.

Un applauso a Matteo Renzi che ha vinto alla grande. Un applauso a Segrate.

Lascia un commento

© 2020 Paolo Micheli Sindaco
Mandatario elettorale
Piero Micheli