Regione Lombardia

Un moderno trasporto rapido di massa

By 12/02/2015Agosto 29th, 20202 Comments

Trasporto su ferroStamattina in commissione ambiente abbiamo avuto l’ennesima audizione che ci ha ricordato la qualità pessima dell’aria in Lombardia, soprattutto indicando tra le concause gli investimenti, troppo scarsi, fatti negli ultimi anni in mobilità alternativa alla gomma.

Io mi convinco sempre di più che ci sia una sola strada percorribile, forte e rivoluzionaria: occorre avere il coraggio di trasformare il vecchio e inefficiente trasporto ferroviario regionale in un moderno “trasporto rapido di massa”, una specie di grande metropolitana regionale davvero capace di competere con l’uso dell’automobile, anche dal punto di vista dei tempi di percorrenza.

Ma innanzitutto è necessario dire stop agli sprechi. In un’epoca di fondi sempre più scarsi la razionalizzazione e il miglioramento dell’efficienza sono condizioni essenziali, come è necessario recuperare produttività al fine di consentire un’offerta a costi unitari più bassi, anche attraverso una migliore organizzazione del lavoro. Contemporaneamente si devono perseguire sistemi di integrazione tariffaria, o sistemi di card integrata per il pagamento con un unico titolo di tutte le modalità di spostamento (bike sharing incluso) ed altri servizi connessi.

Dotiamoci di stazioni e fermate di tutti i servizi e le funzioni necessarie. Parcheggi, sia per auto che per bici, affitto bici, uffici pubblici, commercio e altri servizi che configurino la stazione come una parte viva della città, e non solo come un accesso, magari non presidiato, ai binari.

Si può e si deve fare.

2 Comments

Lascia un commento

© 2020 Paolo Micheli Sindaco
Mandatario elettorale
Piero Micheli